Le bozze del nuovo romanzo!

Per chi si fosse perso le puntate precedenti, o per evitare per quanto possibile di confondere chi segue regolarmente il blog, faccio prima il punto della situazione:

- Sto per mettere in vendita il mio romanzo di fantascienza La sindrome di Reinegarth attraverso un servizio di Print on demand (se comprate il libro, ve lo stampano apposta). Nello specifico, sto valutando il sito Lulu.com (al momento è quello più popolare) ma se cercate un po' in giro vedrete che non è l'unica alternativa. La sindrome di Reinegarth è già disponibile come Ebook e sotto licenza Creative Commons, e a tempo debito sarà disponibile anche un ebook aggiornato, sempre sotto Creative Commons.

- Sempre con il Print on demand ho stampato un po' di copie del mio nuovo romanzo il gatto che cadde dal Sole per farle leggere a qualcuno e successivamente rivedere l'intero lavoro. Questo nuovo romanzo NON è disponibile online e questa stampa è solo parte del mio lavoro personale di scrittura e revisione del testo. Lo so che tutti volete comprare questo e dell'altro libro non vi frega niente, ma le case si fanno un mattone alla volta per cui intanto leggetevi la sindrome di Reinegarth che è bello lo stesso, e poi vediamo che succede!

- Oggi (per voi ieri ^^) mi sono arrivate le benedette bozze del gatto (avevo chiesto una spedizione più veloce, per Reinegarth ci sarà da aspettare qualche giorno). Visto che sono sicuro che a tantissima gente interessi molto il Print on demand (e spero anche il mio lavoro ^^), eccovi un resoconto dettagliato - in due parti - (questa è la prima) di quello che ho ricevuto e delle mie impressioni a riguardo.

La bozza del gatto che cadde dal Sole

Oggi m'è arrivato un bel paccone dalla Espagna... olè! Lo stampatore di Lulu infatti si trova in Spagna, speriamo che se la cosa avrà successo ne aprano uno anche in Italia. Il tempo di consegna dal momento dell'ordine è stato di 7 giorni lavorativi. Considerate che ho richiesto una consegna più rapida (costa di più), vedremo quanto ci mettono gli altri libri ad arrivare.

Guarda guarda... il pacco è pieno di libri! E chi se l'aspettava?















Direi che non fa affatto una brutta impressione, no? La copertina è di cartoncino plastificato, non è il massimo della vità ma è identica a quella di molti volumi che ho comprato in libreria. Comunque sembra effettivamente un libro e non un mucchio di fotocopie rilegate.

Ecco l'interno. Essendo delle copie a uso personale (sì, adesso me le fumo) non mi sono messo a rivedere l'impaginazione più di tanto, ma ne riparliamo nella seconda parte così saprete a cosa bisogna stare attenti. La carta mi piace molto, è un po' giallognola e porosa come quella dei libri veri... non sarà che è un libro vero anche questo? Il testo è pulito e leggibile.

La copertina aperta. Notate come l'immagine (per quanto semplice) prende entrambe le facciate e il bordo. Se siete bravi con la grafica sicuramente il lavoro finale ci guadagna molto.

Un particolare della numerazione delle pagine... nonché uno spoilerone del finale del libro ^^ La riga nera non mi piace e la prossima volta la levo.








Ecco le 10 copie accatastate, e pronte a tormentare parentame e amici vari. Dopo che ho fatto una cosa simile con Mozart di Atlantide, qualcuno non mi ha rivolto più la parola. Davvero.












Per concludere un interessante particolare della copertina... ma adesso non iniziate a mandarmi i vostri manoscritti, è solo per finta! Che dite? Lo apriamo il sito dell'editore emergente? E vabbè... è vero, mi sono montato la testa. ^^

Simone

16 commenti:

Shadowman ha detto...

miiiiiii grandioso...troppo bello...un giorno ti chiederò di farmi una copertina...per ora sono al quinto capitolo del mio primo romanzo...contando che ce ne saranno più di 20, tra qualche anno mi darai una mano vero eh simone? :D

Simone ha detto...

Ah ah manco ho finito di aggregare il post che già trovo un commento ^^ Magari tra qualche anno mi faccio pagare, che dici? ^^

Simone

Fabrizio ha detto...

Simone!! Devo assolutamente averne una copia ed entrare nella rosa dei tuoi primi lettori!! A proposito, ci stai pensando sul serio alla Casa editrice? Perché io è da un pò che ci penso. Ci si potrebbe tentare. Pensiamoci...
Fabrizio

Shadowman ha detto...

eh, passavo di qui stamattina, prima di andare a prendere il pullman in fretta e furia... :P

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Bene!! Vado di fretta, ma: grazie per aver contribuito al mio esperimento! Aspetto la Sindrome, ché so' uno scrittore tirchio e non ho voglia di pagare per la spedizione veloce... ^^
Ah, se ti è possibile, in un prossimo intervento o nello stesso commnento, mi piacerebbe leggere un po' di numeri. Costi, tempi, ecc...
Ciao!

Simone ha detto...

Fabrizio: la casa editrice è una possibilità... in caso se l'apri tu poi mi pubblichi? Fare qualcosa insieme Roma-Verona mi pare un po' complicato...

Fede: Sempre quello delle domande... i tempi li ho scritti (1 settimana) mentre i costi variano a seconda del formato e della spedizione, ma sul sito di Lulu c'è scritto tutto. Ma lo sanno i tuoi che vuoi vendere roba su Internet? ^^

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Eh, non credo. Ma finché sto a spiegarlo, faccio prima a starmi zitto e procedere. E comunque, sono quasi maggiorenne, e abbastanza maturo da riflettere sulle mie decisioni. :P
(L'80% dei ragazzi compresi tra i 15 e i 18 anni che dicono questo finisce male... Ma io sono diverso ^^)

Shadowman ha detto...

si...e adesso fila in camera tua...uhuhu com' so simpatico...ehm...meglio andare a scrivere...o a cucinare...che magari lo faccio meglio... :D

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Ecco, sì, che è meglio... Scherzo! ;D

Simone ha detto...

"Quasi" maggiorenne sarebbe... 10, 13, 15 anni? Comunque il mio consiglio da "adulto" è di spiegarlo prima ai tuoi, che finisce che combini qualche casino ^^ Poi è una cosa bella (a parte se ti ordini 200 copie per te e spendi 3000 euro) per cui saranno contenti, no?

Simone

Shadowman ha detto...

a simo', poi ti contatterò via mail per varie spiegazioni dettagliate...e magari ci facciamo anche quella chiacchierata sulla mia "saga"...molto al di là dall'essere scritta...e anche sui racconti...ora a scrivere che poi devo scappare a dormire...domani levataccia...

ABS ha detto...

Perbacco, non c'è male... andrà a finire che invece che scrittore di successo ti ritroverai a fare l'editore (sempre di successo). xD

Anonimo ha detto...

Ciao! :o)

Prova a vedere qui www.boopen.it

Sono italiani e sono una vera casa editrice. Io li ho conosciuti a Galassia Gutenberg e tra poco appena finito pubblico con loro. :o)

dactylium ha detto...

Non passo di qui da qualche giorno e tu aggiorni il blog più rapidamente di quanto io riesca a leggere. Sei proprio uno scrittore forsennato.

Dalle foto "Il Gatto" appare proprio bello; dà veramente l'impressione di essere un libro sullo scaffale di una libreria pronto ad essere acquistato.
Se la mia impressione è giustificata credo tu debba essere soddisfatto del servizio di Lulu, quanto meno a serietà e lavoro svolto.

Attendo con ansia le tue impressioni quando ti arriverà la "Sindrome".

Ciao, dacty

Simone ha detto...

Anonimo: Ho parlato anche di boopen in qualche post precedente. Non mi convince ancora al 100%, ma è da prendere in considerazione.

Dacty: Il libro è effettivamente bellissimo, la qualità della stampa è molto alta. Reinegarth è arrivato, ancora non ho scritto niente ma sarà oggetto dei prossimi aggiornamenti.

NOmac ha detto...

scrittore sfigato ma simpaticissimo sei!