Le tipologie di visitatori dei blog.

Dopo circa sei mesi che scrivo gli affari miei su Internet, ho iniziato a riconoscere e a interpretare diverse tipologie di visitatori. Mi sembra allora doveroso dedicare un post a questo argomento, intanto che aspetto le bozze di Lulu e non ho niente di più letterario da raccontarvi.

- L'utente impiegato/annoiato: arriva tramite google con una ricerca del tipo cose da fare al lavoro. Legge per un po' qualche post, e poi se ne va senza lasciare commenti. A questa prima categoria appartiene una percentuale talmente elevata di visitatori che ho smesso di scrivere aggiornamenti durante il fine settimana, che tanto non li leggeva nessuno. A dirla tutta, anch'io aggiorno il blog dall'ufficio.

- L'utente che s'è sbagliato: cercava le cose che io di solito scrivo quando faccio le battute (generalmente qualche porcheria) ma che google ritiene essere l'argomento principale del blog. Spesso si sbaglia di nuovo e aggiunge il blog ai siti preferiti.

- L'utente che non segue tanto l'informatica: dal contatore risulterà un PC con installato Windows 95 e (roba da lasciare sbalorditi)Netscape. In realtà, è il computer più sicuro al mondo visto che il sistema operativo è così vecchio che tutti i virus in grado di attaccarlo sono ormai estinti. Questo utente comunica con messaggi tipo: carino il tuo sito, però le foto ci mettono un po' troppo a vedersi. E poi si scopre che si collega con un modem 28 e 8...

- L'utente fissato coi computer: aveva già Windows Vista quando il contatore manco lo riconosceva (ovviamente ha anche una seconda partizione con linux). È raro che lasci un messaggio perché poi blogspot gli lascia un cookie che gli rallenta il PC e deve formattare.

- L'utente paranoico: non scrive mai un commento, perché qualcuno potrebbe risalire a lui. Non scarica nemmeno gli ebook perché ha paura che poi qualcuno (io, immagino ^^) si presenterà a casa sua per chiedergli i soldi.

- L'utente scrittore fanatico: tipicamente, raggiunge il blog seguendo un commento lasciato sul suo (e di solito è anche l'unico accesso che arriva da quell'indirizzo). Se avete un sito molto frequentato lascerà un commento da artista sofferente: ah, se penso a tutti gli anni spesi a vivere in funzione della mia passione per la scrittura... o qualcosa di altrettanto drammatico. Se avete meno di mille accessi al giorno se ne va senza commentare, perché per così pochi spettatori non si spreca.

- L'utente affezionato: sono quelli che tornano regolarmente, e commentano spesso. Molto spesso è lo stesso autore del blog con un secondo (e terzo) account, che si commenta da solo per far credere di avere molti lettori. Sugli altri (quelli veri) non dico niente, se no finisce che si offendono e non tornano più... ^^

Simone

20 commenti:

ninna_r ha detto...

Capitato mai di vedere sul contatore "windows 2003"? Quelli sono i visitatori che mi sconcertano di più...anzi no...mai come quelli che arrivano da me cercando "oxford inizia per o finisce per t"...

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Io quindi sono l'utente scrittore nell'ombra-utente scrittore affezionato, che scrive un casino e non fa niente per farsi pubblicità, ma commenta i blog altrui. XD E' più forte di me...

Matteo Scandolin ha detto...

Questo post capita a fagiolo! :)

Simone ha detto...

Ninna: dovrei scrivere un libro con le chiavi di ricerca più assurde...

Fede: Come, non ti arrivano i milioni di accessi di chi legge il mio sito e trova i tuoi commenti? Vuoi farmi credere che quello che scrivo t'interessa davvero?

Matteo: Sì... peccato che gli aggregatori non mi filino tanto ultimamente, se no ti "spingevo" un po' di più.

Simone

Anonimo ha detto...

Mah, io sono arrivata qui direttamente dal link che hai nella firma (o qualcosa del genere, sul forum di writers magazine) e ci torno regolarmente per leggere i tuoi articoli. Sono interessanti, anche se non tutti. Non commento per il semplice motivo che di solito mi manca il tempo per dilungarmi con calma (sono logorroica, sorry ^^') e spiegarmi (arte in cui difetto). Perciò preferisco rimanere nell'ombra.
Oggi sono ispirata ed ho un po' di libertà. Ecco perchè lascio questo commento.
Tanto per curiosità: ma come risulto? Windows etc o qualcosa di altro?

Ah, ho scaricato Mozart in Atlantide, ma mi sono bloccata a quando lui si risveglia dopo che la sua coscienza è stata spostata in un altro corpo. Non c'è una ragione particolare, è solo finito fra le 3500 cose da leggere.
Ti anticipo che non so ancora se mi piace, però è scritto bene.

Ahem... al solito mi dilungo troppo.
Buona fortuna con Lulu e buon lavoro.
Cri^^

Simone ha detto...

Cri: se ti ho beccata (è un po' complicata la cosa) avevi il link tra i preferiti o comunque memorizzato, usi Windows XP e Firefox 1.8 Se no, vuol dire che il tuo accesso è stato inghiottito dal counter gratuito (che ne tiene in memoria solo 10 ^^)

Praticamente di Mozart hai "retto" un capitolo solo? ^^ Spero di appassionarti di più col libro dei gatti, che del resto è scritto ancora meglio (me lo dico da solo, eh!)... poi sul piacere o non piacere credo dovrei scrivere un post. Grazie per lidea!!!

Simone

Matteo Scandolin ha detto...

Ma figurati, dài! :)
L'aver accettato la mia proposta, da parte tua, è già abbastanza.

Per tutti gli altri ascoltatori: la legge sui Dico non è ancora passata, quindi NON fatevi strane idee! :P

Anonimo ha detto...

XD Sono stata inghiottita dal counter gratuito (che non ho capito cosa sia e nemmeno se ho azzeccato il termine giusto).Non ho windows e non uso firefox per accedere qui XD.

Detesto i libri con gli animali, quindi scordati che legga il romanzo sui gatti ^^'''''

Mi sa che alla fine stamperò Mozart per preparare un commento decente e riuscire a leggerlo ovunque.

Saluti, Cri^^

Simone ha detto...

Matteo: poi quando hai milioni di accessi al minuto ricordati degli amici!

Cri: il counter è un "coso" che mi dice appunto quanta gente mi legge... poi i dettagli tecnici sono secondari.

Comunque se non vuoi leggere un libro basta che dici "l'ho letto e mi è piaciuto molto". Di solito gli scrittori non rompono più le palle, se gli fai i complimenti.

Simone

dactylium ha detto...

Io infatti ho fatto così; ho detto: "Bravo Simone, sono bellissimi i tuoi libri" così ha smesso di chiamarmi a casa alle 2 del mattino. E' la tecnica migliore da usare con chi ha l'hobby della scrittura.
Ecco, ho detto la frase incriminata, ora riprenderà a chiamarmi...

Nota per i frequentatori non abituali: ovviamente scherzavo.

Comunque c'è anche un'altra tipologia di visitatori: quelli che lasciano commenti superflui come questo, cui appartengo io. ;-)

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Simone: come ben sai, il link di Taotoria lo vedi solo tu, quindi, propagandisticamente parlando, visitare il tuo blog per me è inutile. :P

Shadowman ha detto...

ao, a taotoria ce so arrivato pure io...c'ho un certo orientamento...scus' se è poco...cmq, mio caro e buon simone, che mi sgami col counter non fa niente, tanto è da un anno che non posso usare il mio pc (tiè! lol), e poi sapessi da quanto conosco il tuo mozart di atlantide...da quando lo inviasti a tgm e loro te lo pubblicarono sul silver dvd...che credevi? ghghgh :P sperando di riuscire a farti leggere qualcosa (eccomi, scrittore ombra depresso), un saluto, torno alla mia semeiotica (eccolo, l'appassionato...uhu)

Simone ha detto...

Fede: Veramente non lo sapevo... ho attivato non so cosa sulle impostazioni, chissà se adesso si vede? E io sono quello che ci capisce ^^

Dacty: Mi pare che tu abbia detto un po' di più di così ^^

Shadow: Il CD di TGM me l'ero scordato anch'io! Ma sei una specie d'investigatore privato... sarà l'effetto della semiotica? Poi come faccio a leggere le tue cose, già sto tutto il giorno a rispondere ai commenti! ^^

Simone

Shadowman ha detto...

no niente investigatore...sono un poveretto che si ricorda tutto...eh già -.- a volte mi faccio paura da solo...

sabrina ha detto...

E quello che passa, promette (forse) un commento e poi aspetta che tu vada a vedere il suo blog, lo trovi meraviglioso e lo linki?
Questo utente come si situa?

:-PPP

Comunque il tuo blog è simpatico. Forse tornerò

Simone ha detto...

Quello era il visitatore che spamma... già ne ho parlato a suo tempo ^^ Meno male che sei passata, avevo perso il link e per trovarti avevo seguito commenti per 2 o 3 blog ^^

Simone

Anonimo ha detto...

ciao simone, ti ho trovato tramite un collegamento a un blog su msn ma ora che vedo come scrivi non ti mollo più, tornerò a trovarti e dunque farò parte dell'ultima tua schiera di affezzionati????? (perchè io non ho paura dei cookie!!)
dunque tu mi sai dire che pc/processore uso???????? sembri un indovino...
vediamo un pò, se accetti la mia sfida...ti lascio il indirizzo email e mi scrivi ciò che sai di me, tipo in che categoria appartengo o piuttosto ache categoria presumibilmente appartengo, e poi vediamo, dandoti il link del mio, di blog, se c'hai azzeccato...aspettando news, ti saluto.
burro_cacao@hotmail.it

Simone ha detto...

Troppo facile, ti ho mandato già una mail ^^

Simone

Anonimo ha detto...

;-) L'HO FATTO APPOSTA A LASCIARTI L'INDIRIZZO...hihihi...

bandolero ha detto...

forte, ti ho raggiunto da ziobudda, quindi capirai pure di quale categoria faccio parte.. =_= ma non ho potuto resistere alle dieci cose da non fare per avere un blog popolare, visto che ho appena risistemato il mio! e poi.. wow, romanzi! e sì, ho l'ascendente nella categoria degli aspiranti-non-ne-finiscono-mai-uno.
ti ho bookmarcato, al massimo riformatto la partizione winzozz che non ammazzo il cookie ma mi diverto.